Afonia diurna

10,00

L’amore come protagonista, come antagonista e come deuteragonista: l’incontro con l’Altro diviene motivo di un’analisi di cui l’autrice è paziente e terapeuta; è occasione per definire il personale esserci-nel-mondo. L’esperienza del contingente si trasforma, così, in una serie di simboli universali riconoscibili da ogni uomo che senta su di sé il peso della sensibilità; nell’epigrafe, difatti, si rivolge “alla minoranza”. I simboli che incidentalmente si incontrano lungo le ventitré poesie sono componenti del mondo – non solo poetico – dell’autrice, che attinge dalla mitologia greca, dai classici della letteratura, da suggestioni decadentistiche, per dare voce a un sentire umano che rimane immutato nei secoli, e per allontanarsi con decisione dalla realtà contemporanea, manifestazione dell’horror vacui.

Acquista prodotto

Categorie: , ,
 

Descrizione

Dettagli prodotto

AUTORE ALESSANDRA CALLEGARI

  • Copertina flessibile: 48 pagine
  • Editore: Lupieditore (26 marzo 2019)
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 1091674132
  • ISBN-13: 978-1091674134

Recensioni utenti

5 stelle 0 0 %
4 stelle 0 0 %
3 stelle 0 0 %
2 stelle 0 0 %
1 stella 0 0 %

Recensioni

Non sono ancora presenti recensioni.

Solo i clienti che hanno effettuato l'accesso e che hanno acquistato questo prodotto possono scrivere una recensione.